Overblog Segui questo blog
Edit post Administration Create my blog
17 dicembre 2014 3 17 /12 /dicembre /2014 21:43

La guerriglia non è pace.

Troppi Tappeti
anneriti di fertile
quelle terre di mine,
sui pasti salati per il prossimo e salti
di bambini giovani armati e ammazzati,
si naufraga la vita in Palestina,
c'è l'amore malato nella guerra
con Israele,
il tenero è
sempre disossato disperato
peggiorato non nasce tregua,
solo pioggia viva è la guerriglia,
l'orrore alloggia è di famiglia,
duro come il pane freddo come un pugnale
nella gola senza voce lì fa troppo male,
sapere del inverno di dicembre,
che l'ostile è ancor
guerra e non c'è pace,
si vive poco d'amore,
si nasce poco ancora oggi nell'era evolutiva,
la signora pace si perisce,
non vive di giorno e tenebrosa è la notte
succube di sole e la sofferenza, che non esilia
dalle nostre terre,
qui fiorisce solo il danno della
crudeltà e manca quel mancherà al padre sacrificato,
alla mamma in affanni di pene
per il fratello sudore,
che non gli resta che la sorella nostra speranza qui si
prega troppo per la sopravvivenza,
Qui giace un futuro nero per l'amico Israeliano
e gli altri Palestinesi,
sullo sguardo negativo il mondo gli è duro
gli è di parole ed è solo impotente
di miseri insegnamenti di guerre,
che non hanno mai aggiustato e ne
risolto una vita di principio per il vivere dell'uomo.

Leggi i commenti

Condividi post

Repost 0
Salvatore ciaramellla
scrivi un commento

commenti

Presentazione

felicia

Link